Contratto sito web Italiaonline Pagine Gialle come disdire e recedere?

15.01.2020

Hai un contratto con Italialiaonline di Pagine Gialle, che tu spenda poco o tanto sei giunto a conclusione che per far crescere la tua attività on line vuoi provare altro e altri. Dici che non basta avere solo un sito standard che non ti rappresenta graficamente messo on line per un anno. Ti serve un design, colori, grafica adeguati' a cio' che vendi. Serve un'assistenza e una gestione web mensile, articoli seo mensili, articoli news, eventi, promozioni, video animati o reality. 

Puoi contattare una web agency locale,  hai l'imbarazzo della scelta, ma fai attenzione perchè c'è di tutto.  Se sei proprio deciso ti consiglio di andare sul sicuro percorrendo strade già battute da altri ex. Rivolgiti sempre all'agenzia che è stata scelta dal numero maggiore di concorrenti o amici. Se non ce n'è una in particolare scegli quella che ha piu' di 100 buone recensioni reali. Chiama almeno 5 nomi di recensioni a campione e chiedigli in cosa si sono trovati molto meglio rispetto a Pagine Gialle e in cosa peggio. Prediligi chi ti puo' dimostrare con i fatti la capacità di posizionare il tuo sito nella prima pagina di Google.  Se non sei in prima pagina di google per la gran parte del tempo (sempre è impensabile) non avrai molti risultati.

Web agency che hanno tutte queste caratteristiche ne conosciamo una in Veneto che da 10 anni risolve i problemi di visibilità web, nel 70% dei casi ad ex Clienti Pagine Gialle. Gestiscono 1000 attività come la tua, micro, piccole. Sono specializzati in Posizionamento, Grafica, Articoli mensili, Video animati. Sono strutturati con dipendenti, e account: su Vicenza,  Padova, Rovigo,  Venezia, Treviso, Belluno. Per info e contatti compila il form qui. 

Per disdire il contratto di Italiaonline devi fare 2 cose fondamentali: 1) Sapere se hai un contratto annuale, annuale a rinnovo tacito, biennale. Procurati la commissione e il riepilogo eventuale 2) Conoscere con esattezza la data firma del contratto e il codice cliente. A tutto il resto ci pensa l'agenzia che ti farà il trasferimento di dominio web.